Lunedì, 30 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Dai botti alle decorazioni: quando le feste fanno male agli animali
LA CAMPAGNA

Dai botti alle decorazioni: quando le feste fanno male agli animali

ROMA. Per i nostri animali d'affezione i «botti» di Capodanno non sono un'occasione gioiosa ma costituiscono un forte stress.

I dolci tradizionali natalizi come pandoro e panettone, generalmente presenti sulle nostre tavole, sono delle golosità da evitare per i nostri animali. Ma non basta, anche gli addobbi e le decorazioni natalizie possono trasformarsi per loro in potenziali pericoli.

Allora, per evitare che i giorni di festa si rivelino un incubo casalingo per i nostri amici a quattro zampe, il Ministero della Salute ha avviato una campagna di prevenzione e sensibilizzazione dedicata alla cura degli animali da compagnia.

«Gli animali domestici sono preziosi compagni di vita e occupano un ruolo fondamentale nella quotidianità di milioni di famiglie italiane. La loro cura, la tutela del loro benessere come la lotta all'abbandono e al randagismo rappresentano per noi un valore fondamentale» ha dichiarato il Ministro della salute, Beatrice Lorenzin.

«Le feste natalizie, che sono per noi un momento di gioia e di condivisione, possono nascondere per loro qualche insidia o essere la causa di brutte avventure. È per scongiurare tutto questo che abbiamo pensato in modo specifico a fornire dei consigli e accorgimenti in grado di rendere il Natale un periodo felice anche per loro. Auguro a tutti, dunque, di trascorrere 'feste felici con i nostri amici' prendendo in prestito lo slogan che accompagna la nostra campagna per il benessere degli animali d'affezione».

Sono cinque le locandine con immagini originali e raccomandazioni per la cura degli animali: dai cibi da evitare, pericoli legati alle decorazioni natalizie, raccomandazioni per il trasporto e precauzioni da adottare durante la notte di Natale e di Capodanno.

Infine una delle raccomandazioni più importanti è legata all'eventualità di scegliere un cucciolo come regalo di Natale: evitare di farne dono, in particolare ad un bimbo, se non si è d'accordo con la famiglia o non si è sicuri che il destinatario possa prendersene cura, è certamente un comportamento responsabile.

Le locandine «Feste felici con i nostri amici» sono pubblicate sul portale del Ministero della salute www.salute.gov.it e sul profilo Twitter MinisteroSalute.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X