Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Luna piena la notte di Natale: non succedeva dal 1977
ULTIME DALLO SPAZIO

Luna piena la notte di Natale: non succedeva dal 1977

ROMA. Il cielo di Natale regalerà una bellissima luna piena: non accadeva da 38 anni, esattamente dal giorno di Natale 1977, e la prossima occasione ci sarà soltanto fra 19 anni, nel 2014.

«È un appuntamento suggestivo e una coincidenza curiosa, che dal punto di vista scientifico non riveste un'importanza particolare», osserva l'astrofisico Gianluca Masi, responsabile del Virtual Telescope.

Sicuramente non è un evento frequente, prosegue Masi, considerando che dal 1900 al 2099 i giorni di Natale con la luna piena sono appena otto. Un 'assaggio' di luna piena ci sarà già a partire dalla sera della vigilia di Natale, mentre il culmine del fenomeno è previsto per le 12,15. In pieno giorno, quindi, anche se le giornate in questo periodo dell'anno sono così brevi che «il giorno di Natale vedremo comunque sorgere la luna piena a distanza di poche ore dal culmine», osserva l'astrofisico.

«Lo spettacolo - aggiunge - è assicurato in pieno giorno durante il Natale».

Non sarà l'unica sorpresa della Luna a ridosso del Natale: nella notte del 23 dicembre la Luna giocherà ancora una volta 'a nascondino' con la stella Aldebaran, come aveva fatto a fine ottobre. «La occulterà per la seconda volta, offredo uno spettacolo suggestivo», rileva Masi.

Unica nota negativa: con la sua luce brillante la luna piena ruberà la scena alla cometa di Natale, Catalina: chi avrebbe voluto osservarla nella notte della Natività dovrà cambiare programma e aspettare qualche giorno.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X