Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Cosa mangiare in gravidanza? A Expo i consigli degli esperti
ALIMENTAZIONE

Cosa mangiare in gravidanza? A Expo i consigli degli esperti

MILANO. Uno stile di vita sano e corretto è fondamentale per la nostra salute. E questo è ancora più vero soprattutto nelle fasi della vita più delicate, come la gravidanza. A questo tema il Ministero della Salute ha voluto dedicare un doppio appuntamento, nello Spazio Donna di
Padiglione Italia a Expo: il primo per affrontare il tema della sicurezza nutrizionale, il secondo per approfondire il tema del diabete durante la gestazione.

"In gravidanza - ha spiegato Alberto Mantovani, esperto dell'Istituto Superiore di Sanità - l'alimentazione deve essere equilibrata, ricca di vitamine e minerali essenziali. In particolare, quando si programma la gravidanza e nei primi 3 mesi la supplementazione con acido folico, che è una delle varie vitamine B, è importante per prevenire alcune gravi malformazioni, soprattutto del sistema nervoso. Ed è ancora più efficace se integrata da una dieta varia, ricca di verdura e frutta contenenti folati". Seguire la dieta mediterranea, sottolinea il Ministero, riduce la frequenza di bimbi nati con la spina bifida, con malformazioni congenite del cuore, del labbro e del palato. Inoltre, una corretta alimentazione "aiuta a portare avanti la gravidanza nei migliori dei modi riducendo il rischio di parto pretermine e diabete gestazionale".

Proprio il diabete in gravidanza è una patologia in crescita, a causa della sedentarietà delle gestanti, di scorrette abitudini alimentari o per l'innalzamento dell'età media delle donne incinte. I responsabili di Diabetologia dell'Ospedale Niguarda di Milano, della Società Italiana di Medicina Generale e dell'Ospedale di Vimercate hanno allora illustrato come "una corretta alimentazione è condizione indispensabile a garantire un buon esito della gravidanza, attraverso un adeguato incremento del peso corporeo e un buon stato nutrizionale.

Questi sono tutti strumenti necessari per soddisfare le richieste energetiche materne e fornire al feto i nutrienti indispensabili per il suo sviluppo". In gravidanza è quindi consigliata un'alimentazione varia ed equilibrata, "che includa ogni giorno i diversi gruppi di alimenti: almeno 5 porzioni di frutta e verdura - concludono gli esperti - farinacei come pasta, pane, riso, patate, proteine derivate da carne, pesce, legumi, abbondanza di fibre derivate da pane integrale, frutta e verdura, prodotti caseari come latte, formaggi, yogurt".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X