Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Pur di accoppiarsi, le lucertole rischiano la vita
LO STUDIO

Pur di accoppiarsi, le lucertole rischiano la vita

ROMA. Nel regno animale i maschi più sgargianti spesso hanno maggiore fortuna nell'attrarre una partner, ma se i predatori individuano la preda con la vista, l'accoppiamento può costare la vita. Ciò è vero per le lucertole, che usano colori vivaci come segnale sessuale per attirare le femmine e intimidire i maschi rivali. Stando a uno studio delle università di Cambridge ed Exeter, infatti, le lucertole in amore sacrificano le proprie capacità mimetiche e in questo modo aumentano le probabilità di essere attaccate dagli uccelli.

Usando modelli visivi, gli esperti hanno creato lucertole d'argilla del colore identico a quello degli animali veri, sia maschi che femmine, così come viene percepito dagli uccelli, che vedono i colori in modo diverso dall'uomo. Dalla sperimentazione è emerso che i finti esemplari maschi di lucertola sono stati attaccati in numero significativamente superiore rispetto alle finte femmine. L'83% dei maschi d'argilla, tuttavia, è uscito indenne dai 5 giorni di durata del test.

"Nelle femmine la selezione naturale sembra aver favorito una migliore mimetizzazione per evitare gli attacchi aerei", spiega Kate Marshall, autrice dello studio. "Nei maschi, tuttavia, anche essere ben visibile sembra importante, sebbene questo aumenti il rischio di essere notato dagli uccelli". I maschi, aggiunge, mostrano di avere adattamenti cromatici che equilibrano i bisogni contraddittori di attrarre un partner e di evitare di diventare cibo per un altro animale. (ANSA).

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X