Martedì, 24 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Ritorno a scuola, occhio alla dieta: il cibo più gettonato è il pesce
IL PARERE DEGLI ESPERTI

Ritorno a scuola, occhio alla dieta: il cibo più gettonato è il pesce

ROMA. Per il ritorno a scuola, tra le raccomandazioni degli esperti c'è quella di non far mancare il pesce a tavola.

«L'assunzione settimanale di pesce all'interno della propria dieta è consigliabile anche per sostenere le funzioni cognitive durante l'infanzia - afferma Franca Marangoni, Responsabile dei progetti di ricerca di Nutrition Foundation of Italy - Per i bambini, infatti, non rappresenta solo un'ottima fonte di proteine, minerali e vitamine, ma apporta gli Omega-3, e il DHA in particolare, acidi grassi "buoni" che contribuiscono al benessere del nostro organismo e alla salute del cervello. Il pesce in scatola può essere una valida alternativa a quello fresco in quanto conserva le stesse proprietà nutritive e di digeribilità, con un costo contenuto. Inoltre, è rigorosamente controllato e garantisce l'assenza di lische».

Il pesce è dunque un valido alleato per gli studenti, ma non solo, gli esperti infatti mettono in luce un beneficio per ogni fase della nostra vita. Oltre ad avere delle proteine «nobili», ovvero di alto valore nutrizionale, il pesce - compreso quello in scatola - è ricco di grassi cosiddetti «buoni», di fondamentale importanza per chi pratica attività fisica anche a livello amatoriale perchè costituiscono una fonte di energia di pronto utilizzo e lunga durata, che aiutano anche a mantenere integre ed elastiche le membrane cellulari e ad ostacolare la formazione di radicali liberi.

Rio Mare ricorda in un nota di essere attivamente impegnata per diffondere i benefici del pesce e di una corretta alimentazione, come testimonia il recente progetto «Nutrizione è Salute» - la campagna di educazione alimentare avviata dalla FIGC - LND, Lega Nazionale Dilettanti, in collaborazione con la Federazione Medico Sportiva Italiana. L'iniziativa - patrocinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, dal Ministero dell'Agricoltura, dal Dipartimento per gli Affari regionali Autonomie e Sport, dal Ministero della Salute, dal Ministero dell'Istruzione e dal Coni - ha l'obiettivo di fornire nozioni e supporto nell'ambito della corretta alimentazione dei giovani sportivi per accrescere la consapevolezza attorno a un tema tanto importante per la salute quanto quello della nutrizione.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X