Mercoledì, 27 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società L'arte contro la pesca illegale: il primo museo sottomarino italiano
A GROSSETO

L'arte contro la pesca illegale: il primo museo sottomarino italiano

ROMA. Il primo parco sottomarino dell'arte in Italia, nato per contrastare le attività di pesca illegale, offrirà anche un habitat per il ripopolamento dei pesci e un'attrazione per il turismo subacqueo: è 'La Casa dei pesci' a Talamone, vicino Grosseto. A raccontarlo Greenpeace, tra le associazioni che, insieme all'aiuto di tanti cittadini, hanno contribuito a mettere in piedi l'idea del pescatore- ambientalista Paolo Fanciulli, che ha trovato ''una soluzione concreta al problema della pesca a strascico sotto costa, che da anni devasta questo meraviglioso tratto di mare''.

Per fermare la pesca illegale sono state posate delle barriere artificiali a protezione dei preziosi fondali che si estendono ai piedi del parco naturale della Maremma: non semplici barriere in cemento, come quelle già posate nel 2006, ma blocchi di risulta di marmo scolpiti da artisti di fama internazionale (come Emily Young, Giorgio Butini, Massimo Catalani e Massimo Lippi), cioè delle vere e proprie opere d'arte in difesa del mare. ''Da anni pochi pescatori disonesti continuano indisturbati a saccheggiare fondali e risorse marine senza che nessuno faccia niente per fermarli - dichiara Serena Maso della campagna Mare di Greenpeace - il progetto 'La Casa dei pesci' è un segno di civiltà. Adesso chiediamo che le autorità di controllo locali e il ministero delle Politiche agricole non si sottraggano alle loro responsabilità e si impegnino seriamente per fermarla''.

Greenpeace continuerà a sostenere attivamente questo progetto e sarà ''sempre al fianco dei pescatori artigianali che pescano in modo onesto e sostenibile''. In quest'ottica Greenpeace ha deciso di partecipare al concorso 'Foodies Challenge 2015' con il cortometraggio 'There She Blows'.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X