Giovedì, 21 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società "Conforto olfattivo", arriva il profumo con l'odore di una persona cara
INNOVAZIONE

"Conforto olfattivo", arriva il profumo con l'odore di una persona cara

ROMA. Partendo da un suo sogno ricorrente, risentire l’odore del padre defunto, l’assicuratrice francese Katia Apalategui ha fiutato un nuovo business, quello della vendita dei profumi dei cari estinti, esseri umani o animali domestici. Dopo molte riflessioni, ricordi e nostalgie condivise anche con sua madre, la signora Apalategui si è rivolta all’università di Le Havre, Francia, per la creazione di una fragranza all’odore del padre, partendo da quello che era rimasto nei suoi abiti. Nel frattempo ha anche creato una startup con l’università per commercializzare profumi di odore umano che lei stessa definisce ‘conforto olfattivo’ perché spesso foto e oggetti di chi non c’è più non bastano a placare la mancanza.

All’università francese il compito di creare il profilo olfattivo partendo da abiti, cuscini, coperte o altri oggetti impregnati di odore. “Si estraggono una cinquantina di molecole odorose dagli abiti con i quali si ricrea la fragranza con l’alcol” ha spiegato Geraldine Savary , del dipartimento di chimica organica e unità macromolecolare dell’università di Le Havre, alle emittenti televisive francesi. Così è nata la startup Kalain che, sul video postato su youtube, viene descritta come ‘creatrice di link olfattivi la cui missione è la trascrizione fedele dell'odore amato, che include non solo gli esseri umani, anche gli animali amati, dai cani ai gatti ai cavalli’. Per fare la fragranza ci vogliono 4 giorni e una boccetta è ritenuta preziosa quanto il ricordo, costa infatti intorno ai 600 euro. Si legge sui quotidiani francesi che i profumi saranno venduti a partire dal prossimo settembre.

Inizialmente dalle agenzie di onoranze funebri, che li aggiungeranno nei cataloghi insieme a feretri, urne, lapidi e cofanetti per le ceneri. Ma l’imprenditrice vuole estendere il concetto anche ad altri settori perché queste fragranze potrebbero anche colmare le assenze temporanee, come una mamma col proprio bebè, o da regalare per San Valentino. “L’olfatto è il senso più forte per i ricordi, con una carica emotiva molto forte” ha spiegato Katia Apalategui ai giornali francesi. La vendita dei profumi non sarà solo riservata alla Francia, l’imprenditrice vuole esportarli in altri paesi europei e negli Stati Uniti.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X