Domenica, 28 Febbraio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Cani, il rispetto parte dai bambini: progetto in rete per creare un libro
ANIMALI

Cani, il rispetto parte dai bambini: progetto in rete per creare un libro

di

PALERMO. «Pet click» è una campagna per tentare di cambiare alla radice il problema del randagismo. L’obiettivo è lavorare sulle nuove generazioni per sviluppare dentro i bambini il rispetto degli animali. Solo così in futuro non avranno ragione di esistere i canili. Bisogna insegnare alle nuove generazioni concetti come la responsabilità di tenere un animale, la pet therapy e piccole nozioni sull’addestramento. L’iniziativa dal titolo «Pet click e cambi una generazione» si concretizzerà con diversi eventi. Ciascuno potrà contribuire a creare il contenuto di un libro didattico che verrà poi distribuito gratuitamente nelle scuole italiane e nelle associazioni.

«Gli eventi dovrebbero essere tra 5 e 7 e ogni evento farà da spunto per i capitoli del libro che alla fine verrà realizzato – dichiara l’amministratore delegato di Held Eventi, Davide Pellegrino - Tutto dipende anche dalla partecipazione che riusciremo ad avere per ogni evento e ai contributi che si riusciranno a racimolare. Per rendere il libro più interessante ai bambini delle scuole, cercheremo di arricchirlo d’immagini il più possibile. Non solo, tra le tante fotografiche ci sarà quella dedicata al Nord e al Sud Italia. Qui la piaga del randagismo purtroppo è ancora più accentuata che nelle altre parti d’Italia».

Il primo di questi eventi è legato ai contributi fotografici amatoriali che potranno essere inviati fino al 28 febbraio 2015. Le persone possono mandare le foto con i loro animali domestici all’indirizzo staff@heldeventi.com. Ogni autore può partecipare con un massimo di 5 foto e decidere di inserirle in una delle 5 categorie a disposizione: immagini divertenti, in viaggio insieme, io non lo abbandonerò mai, tema libero, junior. Sono ammesse foto di animali di qualsiasi razza e specie. Per finanziare la campagna si potrà versare un contributo libero. Gli album contenenti le foto saranno condivisi in centinaia di gruppi «pet welcome», agli iscritti dei quali, verrà chiesto di esprimere la propria preferenza. Alla chiusura del contest, le 10 foto più votate, di ogni categoria, risulteranno le vincitrici e verranno quindi inserite nel book. Il secondo evento sarà dedicato ai racconti. Si concretizzerà con un vero e proprio concorso letterario che avrà il titolo «Un ricordo indelebile». Un altro evento si focalizzerà sulla comunicazione del cane che avrà un evento sul territorio, ma tutta Italia sarà coinvolta con il supporto della pubblicazione di un video su Youtube. «Durante l’incontro fisico un’educatrice spiegherà ai bambini quali sono le caratteristiche comportamentali di ogni razza canina – continua Pellegrino - L’obiettivo è quello d’insegnare a tutti il modo di scegliere la razza giusta per ogni persona».

Un altro evento sarà un vero e proprio casting fotografico che avrà come titolo «Fai del tuo pet una star da copertina». La foto più votata farà da copertina del libro che verrà realizzato nelle scuole. Le foto vincitrici saranno a pagina intera all’interno del libro. Ma tutti quelli che hanno partecipato alla campagna verranno inseriti alla fine del libro in formato più piccolo con i ringraziamenti. «Un ricordo indelebile nel tempo per uno strumento come un libro per bambini delle scuole che si tramanderà nel tempo», precisa Pellegrino. Per chi vuole tenersi aggiornato sull’evoluzione della campagna basta visitare le pagine Facebook «OrientAmico 2014-2015» e «Lacuccia.net».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X