Sabato, 04 Aprile 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società Ginnastica e ritmi afro-americani: il brazuca travolge Palermo e Trapani
BENESSERE

Ginnastica e ritmi afro-americani: il brazuca travolge Palermo e Trapani

di

PALERMO. Il ritmo brasiliano di chi ha la musica nel sangue sbarca in Sicilia al grido di «Brazuca fitness», un mix esplosivo di ginnastica e movenze afro-americane unite da un ingrediente fondamentale: il divertimento.

«Un divertimento che - secondo Andre Cruz, ideatore e fondatore della disciplina - diventa una vera e propria dipendenza di cui non si può più fare a meno». Praticata più dalle donne, «brazuca» - che letteralmente significa «brasileiro», ovvero brasiliano - sta riscuotendo, infatti, un grande successo soprattutto nelle province di Palermo e Trapani, da Termini Imerese a Bagheria fino a Castelvetrano, con l'obiettivo di continuare a espandersi nel resto dell'Isola. E non a caso questa disciplina è stata inserita tra le protagoniste di «Obiettivo wellness 2015», l'evento targato Expo Palermo in programma in città dal 20 al 22 febbraio.

«Il segreto del Brazuca è tutto nella sua facilità di apprendimento e nella sua musica travolgente, appositamente selezionata per dare la giusta carica di energia e permettere a tutti di lasciarsi trasportare dai tipici ritmi della cultura brasiliana e dei paesi neo latini - spiega Cruz, coreografo e presenter internazionale in convention in giro per l'Europa e nel mondo -. Le lezioni si sviluppano attraverso la ripetizione di piccoli movimenti ginnici abbinati a passi di danza, arti marziali e movenze afro-tribali che prendono spunto dalla samba e dalla capoeira». Ma brazuca non è solo divertimento. Dietro una lezione, infatti, c'è un lavoro completo di potenziamento cardiovascolare e muscolare.

«In un'ora di allenamento ad alta intensità - aggiunge l'insegnante - si riescono a bruciare oltre 800 calorie. Sfruttando i movimenti di samba e danze africane vengono coinvolti numerosi gruppi muscolari tra cui gambe, glutei e i muscoli delle braccia. Dalle movenze tipiche della capoeira e del maculele poi si sviluppano agilità, forza, resistenza e potenza». E i benefici non si fermano qui.
«Il coinvolgimento dato dalla musica fa bene soprattutto all'umore perché permette di scaricare lo stress e di migliorare allo stesso tempo la capacità respiratoria e polmonare, oltre che perfezionare la coordinazione motoria, la flessibilità e il tono muscolare».

Nonostante sia più amata dalle donne, brazuca fitness è pensata anche per gli uomini ed è adatta a tutte le età, dai bimbi agli adulti. Non ci sono controindicazioni ma, essendo un'attività aerobica che coinvolge tutte le parti del corpo, in casi di particolari problemi fisici cronici si consiglia sempre di consultare il proprio medico prima di entrare nel mondo del fitness brasiliano.

«Nel caso dei bambini la lezione viene adattata alle loro esigenze - spiega Cruz - con una scelta musicale diversa ed eliminando la parte più tecnica di tonificazione ad intensità elevata». Nel caso degli uomini, invece, all'interno di una sessione di allenamento, i ritmi sensuali vengono alternati a momenti di forte lavoro muscolare. «In collaborazione con il maestro Bira Dos Santos, fondatore a Palermo della Ultreia fitness, la prima accademia di Capoeira del Sud Italia, abbiamo deciso di includere movimenti più energici provenienti dalle arti marziali brasiliane per aumentare anche il tono e la forza muscolare».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X