Mercoledì, 22 Maggio 2019
LAZIO

Santà, Zingaretti presenta il pacchetto di cure anti ictus

ROMA. «Il Pac è la presa in carico del paziente colpito da Ictus che, superata la fase critica, deve intraprendere un percorso di cura riabilitativo». Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, che questa mattina è intervenuto alla conferenza stampa «Ictus cerebrale, ridurre il danno si può: il modello Lazio», dove è stato presentato il Pac, pacchetto ambulatoriale complesso, un sistema messo a punto per facilitare l'accesso alle cure. «Il sistema attuale - ha spiegato - non prevede questo tipo di accompagno, con il Pac, invece, si prende in carico il paziente accompagnandolo nella riabilitazione. È molto importante, perchè in questo modo si evita di lasciare al caso il rapporto paziente e sistema sanitario e si evita di tornare ai nastri di partenza».

«Confermo, anche se il dato ufficiale lo avremo fra alcuni mesi dal tavolo di rientro, che noi porteremo al Governo dei numeri sugli equilibri finanziari del 2014 che faranno stare il Lazio, per la prima volta dopo 9 anni, sotto gli obiettivi che hanno portato al commissariamento e confermo che  ciò ci fa ben sperare  sulla grande sfida di dicembre del 2015: noi saremo a quota disavanzo zero e quindi il Lazio potrà riprendere la sua strada in piena autonomia». Lo ha detto il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, nel corso della conferenza stampa «Ictus cerebrale, ridurre il danno si può: il modello Lazio», dove è stato presentato il Pac, pacchetto ambulatoriale complesso, un sistema messo a punto per facilitare l'accesso alle cure.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X