Venerdì, 13 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
L'INIZIATIVA

"Morgantìnon": olio extravergine in concorso

di

PALERMO. È la sesta edizione che si svolge nel 2015 del concorso «Morgantinon» degli oli extravergini d'oliva siciliani. Negli anni sono stati raccolti un numero sempre più crescente di campioni, e di nuove aziende siciliane che hanno preferito imbottigliare il prodotto per la vendita al dettaglio, piuttosto che lasciarlo al mercato dell'ingrosso.

Sono state 339 le aziende che hanno partecipato negli anni, con 409 campioni in totale: quasi la metà proviene da agricoltura biologica, mentre circa il 15 percento proviene dalle Dop siciliane tra queste le più rappresentate sono quelle dei Monti Iblei, Val di Mazzara e Monte Etna.

Tra le novità di quest'anno, ci riferisce Dario D'Angelo responsabile della Sopat dell'Esa: «C'è un’indagine conoscitiva rivolta ai consumatori, sugli usi dell'olio extravergine d'oliva. Si tratta di un questionario on-line disponibile sul sito www.morgantinon.it, che sarà compilato da quanti vorranno approcciarsi in modo consapevole all'utilizzo di questo importante alimento mediterraneo. Sarà possibile la sua compilazione on line a fine mese». Saranno dati dei punteggi ad ogni domanda, chi raggiungerà il punteggio di 15 parteciperà ad un estrazione per una fornitura di olio conferita dall'azienda che vincerà la sesta edizione del concorso. L'iniziativa permette di agevolare la crescita del processo conoscitivo del consumatore. Sono diverse le iniziative che si stanno avviando al fine di offrire un’adeguata visibilità all'interno di Expo 2015.

Tra le tematiche emerse, le azioni da mettere in campo per valorizzare l'olio extravergine di oliva siciliano attraverso il riconoscimento dell'Igp Sicilia e lo sviluppo delle attività sostenibili del campo di raccolta della biodiversità olivicola di Zagaria, gestito dalla Provincia di Enna. L'istituzione del concorso «Morgantìnon» fa parte della strategia complessiva dell'Esa e condivisa dagli altri partner istituzionali, che vede un orientamento verso una triplice direzione di valorizzare i migliori oli, favorirne la conoscenza e l'apprezzamento dei consumatori, permetterne una qualificata presenza nei mercati nazionali ed esteri e stimolare olivicoltori e frantoiani al miglioramento della qualità del prodotto.

Scade il 31 gennaio il termine per spedire i campioni presso la sede dell' Ente di sviluppo agricolo all'indirizzo Esa - Sopat 47 via Trieste n. 10 94019 Valguarnera Caropepe (En) 0935 957761, sopat47@regione.sicilia.it. Il regolamento per la partecipazione e il modulo sono scaricabili sul sito www.morgantinon.it . A tutte le aziende partecipanti saranno rilasciate le analisi sensoriali svolte dai laboratori panel della Soat di Catania dell'assessorato regionale alle Risorse agricole ed alimentari.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X