Martedì, 26 Gennaio 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società La pelliccia adesso è "eco", e conquista anche i grandi marchi
"MUST HAVE"

La pelliccia adesso è "eco", e conquista anche i grandi marchi

Le varianti sono tantissime: lunghe al ginocchio, corte, con o senza cappuccio

PALERMO. Uno dei «must have» della stagione fredda 2015 è l’ecopelliccia. La tendenza arriva direttamente dalle passerelle di Louis Vuitton, Fendi, Miu Miu, e molte altre maison, ed è stata subito apprezzata dalle fashion addicted internazionali ed è stata sfoggiata con disinvoltura da una donna che di moda se ne intende, la direttrice di Vogue Italia, Franca Sozzani.

Le varianti sul mercato sono tantissime: lunghe al ginocchio, corte, con o senza cappuccio, a pelo corto o lungo, ma tutte rigorosamente eco. I colori disponibili sono altrettanto vari, accanto al classico nero, beige, marrone e bianco, ci sono proposte dai colori sgargianti e cool. L’unico effetto da evitare è quello Yeti, quindi da montagna, anche perché l’ecoppelliccia è il capospalla perfetto da sfoggiare in città per un look davvero unico. Anche il gilet, che quest’anno è tornato alla ribalta, si è adeguato al trend ed è proposto in varie lunghezze da indossare sia con abiti che con pantaloni. Un look urban chic che piace e che va incontro a tutte le esigenze e tasche. Se le proposte delle maison di alta moda sono inaccessibili per gli elevati costi, i brand low cost non si sono fatti trovare impreparati. Zara, Asos, Subdued, Bershka, Zuiki, tra gli altri, propongono modelli della fake fur anche sotto 50 euro, molti dei quali andati subito a ruba negli store.

Nemmeno gli accessori sono esenti dal trend con cappelli pelosi, pochette e zainetti, guanti e sciarpe. «Per l’inverno 2015 ho realizzato una collezione di borse in pelliccia – dichiara Regina La Rosa, designer di Creazioni Regina -. Dalle passerelle ho visto la tendenza che mi ha subito affascinata ed ho pensato di realizzare dei bauletti personalizzati attraverso l’utilizzo dell’ecopelliccia, un accessorio divertente e giocoso da indossare in tutte le occasioni, dalla più mondana alla più classica. Una borsa – conclude – dalla forma classica ma estremamente glamour». La limited collection della designer di Capo D’Orlando si caratterizza per il manico con pietre dure, perle e dettagli sparkling, ed è disponibile in differenti nuance.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X