Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LO STUDIO

In arrivo la pillola per dimagrire: fa aumentare il senso di sazietà

Agisce nell'intestino, ed è già utilizzata nei test clinici

ROMA. È allo studio un nuovo promettente farmaco per dimagrire: si tratta di una molecola che induce senso di sazietà, ma senza gli effetti avversi che hanno finora frenato lo sviluppo di molecole simili. Il nuovo e potenziale farmaco si basa sugli studi di un gruppo di ricerca del Salk Institute di La Jolla e sono già iniziate le sperimentazioni cliniche su un campione di persone.

La molecola si chiama 'fexaramina' ed assumerla è un po' come fare un 'pasto immaginariò che, però, ha gli stessi effetti sazianti di un pasto reale. Secondo quanto riferito sulla rivista Nature Medicine, il farmaco ha come bersaglio d'azione una molecola che si attiva mentre mangiamo (il recettore degli acidi biliari) e che è già nota a chi da anni lavora allo sviluppo della pillola per dimagrire. Ma la novità è che la fexaramina non riesce ad entrare nel circolo sanguigno, restando quindi confinata nell'intestino e solo lì esplica i propri effetti, senza andare a 'disturbare' altri organi. Il farmaco produce effetti sazianti anche se le cavie di laboratorio non avevano mangiato nulla. Questo ha fatto dimagrire le cavie, facendo perdere loro massa grassa e riducendo il colesterolo e gli zuccheri nel sangue.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X