Sabato, 04 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società La nostalgia? E' opera di uno svizzero
NEL '600

La nostalgia? E' opera di uno svizzero

Una delle parole (e dei concetti) più belli, la dobbiamo a Johannes Hofe.

Il Natale, il periodo delle feste e oggi anche gli auguri dall'India di Salvatore Girone, diretti fra l' altro 'a tutti i bambini che non possono ricevere calore e affetto dai loro cari lontani' fa ripensare  ad un sentimento dolceamaro che torna a visitarci come un ospite più malinconico che inquietante: la nostalgia. La parole deriva da due termini greci (nostos, ritorno, e algos, dolore). Ma chi l'ha usata per primo?

Né Catullo né Foscolo, né Dante né Carducci: a coniare il termine 'nostalgia' è stato, nel 1688, il giovane e brillante Johannes Hofer, neo laureato svizzero che nella sua tesi di laurea usò la parola per descrivere il comportamento dei mercenari svizzeri lontani da casa. A raccontare di nuovo questa storia è la scrittrice e psicologa di Boston Claudia Hammond nel suo recente Il mistero della percezione del tempo.  "Piangevano, rifiutavano il cibo - scrive la Hammond - e in casi estremi tentavano il suicidio. Nei due secoli successivi furono proposte varie e bizzarre cause fisiche della nostalgia, tra cui il sangue che andava alla testa quando cambiava la pressione atmosferica e il rumore prodotto dai campanacci al collo delle mnucche alpine, capaci di danneggiare le cellule cerebrali e il timpano. Nel 1938 la nostalgia era ormai marchiata come 'psicosi dell'immigrato'".

Solo successivamente le note dolci prevarranno su quelle amare e la nostalgia diventerà una "sensazione calda e confusa in cui amiamo crogiolarci".

Poeti e registi, artisti e cantanti hanno dedicato alla nostalgia, più o meno direttamente, opere memorabili e la ragione è evidnete: "Esaminando il passato - spiega la Hammond - abbiamo l'impressione di allontanare un futuro in cui siamo consapevoli che cesseremo di esistere". E la nostalgia rende anche più tollerabile il presente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X