Venerdì, 24 Gennaio 2020
stampa
Dimensione testo

Società

Home Società 90 secondi di yoga al giorno raddrizzano la schiena fino al 50 per cento
BENESSERE

90 secondi di yoga al giorno raddrizzano la schiena fino al 50 per cento

Dopo averla praticata tutti i giorni per 1,5 minuti al dì e per circa 7 mesi la curvatura scoliotica si è ridotta, in media del 32 per cento

ROMA. Effettuare una sola posizione dello yoga, tutti i giorni, aiuta a ridurre la curvatura errata della schiena fino al 50 per cento in chi soffre di scoliosi. La posizione che magicamente addrizza la schiena è detta ’Vasisthasana’, o ‘posizione dell’asse laterale’ e consiste nel sostenere il peso del corpo con l’esterno del piede sinistro e con la mano sinistra, mantenendo il corpo rivolto lateralmente e il busto teso.

I ricercatori americani della Columbia University l’hanno sperimentata su 25 soggetti, adolescenti e adulti, affetti da scoliosi e i risultati dell’esperimento sono pubblicati sul Global Advances in health and medicine. Dopo averla praticata tutti i giorni per 1,5 minuti al dì e per circa 7 mesi la curvatura scoliotica si è ridotta, in media del 32% e, nel 19% dei casi, si è ridotta del 50%. Il miglioramento si è avuto sia per la scoliosi degli adolescenti (+49,6%) che degli adulti (+ 38,5%).

Il controllo è stato eseguito misurando i gradi delle curve della spina dorsale con le radiografie, prima, durante e al termine dell'esperimento. “Il potenziamento asimmetrico del lato convesso della curva con la pratica quotidiana della posizione dell’asse laterale dello yoga riduce l’angolo della curva scoliotica. La nostra ricerca è limitata a pochi casi ma i risultati sono incoraggianti” concludono gli autori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X