Martedì, 27 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Sanremo

Home Sanremo Sanremo 2020, Achille Lauro fa discutere i francescani: "Buona l'intenzione, non il modo"
LA PERFORMANCE

Sanremo 2020, Achille Lauro fa discutere i francescani: "Buona l'intenzione, non il modo"

Divide l'esibizione di Achille Lauro. Nella prima serata l'orario durante il quale sono stati pubblicati più tweet con #Sanremo2020 è stato tra le 22:17 e le 22:18 quasi 5.000 tweet in un minuto durante la performance-provocazione di Achille Lauro, e l'artista è stato anche il più twittato.

La sua performance ha fatto discutere e ha portato a intervenire anche gli stessi francescani. "Buona l'intenzione, discutibile il modo": è questo il senso del commento dei francescani del Sacro convento di Assisi alla performance di Achille Lauro che sul palco ha fatto riferimento alla spoliazione di San Francesco.
Del gesto e delle parole di Achille Lauro - scrive padre Enzo Fortunato, il direttore della rivista San Francesco, in un editoriale nell'edizione on-line - "vorrei rispettare la sincerità dell'intenzione".

Egli stesso, ricorda padre Fortunato, nei suoi profili social fa riferimento alla celebre scena attribuita a Giotto in una delle storie di San Francesco della basilica superiore di Assisi, "il momento più rivoluzionario della sua storia in cui il Santo si è spogliato dei propri abiti e di ogni bene materiale per votare la sua vita alla religione e alla solidarietà". "Rimane discutibile il modo - sottolinea - e forse il luogo. Non possiamo ridurre quella scelta di radicale nudità e affidamento a Dio che si rivela come padre di ogni uomo a delle paillettes color carne".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X