Lunedì, 12 Aprile 2021
stampa
Dimensione testo

Sanremo

Home Sanremo Ornella Vanoni: "mi rimetto in gioco se serve"
SANREMO

Ornella Vanoni: "mi rimetto in gioco se serve"

ornella vanoni a sanremo, Sanremo2018, Ornella Vanoni, Sicilia, Sanremo
Ornella Vanoni

SANREMO - A 83 anni Ornella Vanoni non smette di stupire. E di stupirsi. Trasgressiva quanto basta, raffinata per dna, interprete dalla voce inconfondibile, la più longeva delle cantanti italiane ha deciso di tornare al festival di Sanremo.

"Mi piace sempre mettermi in gioco, se ne vale la pena", risponde con convinzione, aggiungendo: "Credo nella canzone. 'Imparare ad amarsi' non è un brano d'amore ma parla d'amore. Bisogna imparare ad amarsi e perdonarsi, che è la cosa più difficile da fare. E' una canzone adulta, e per cantarla bisogna aver vissuto intensamente". Stupisce la facilità con cui riesce a calarsi nell'interpretazione, impressiona la voce ancora così cristallina, accompagnata a una perfezione quasi assoluta. "Non ho nessun segreto, nessuna ricetta: ma posso dire che la voce assomiglia allo stato dell'anima. La voce è qualcosa di misterioso e di interiore".

Sul palco dell'Ariston, con lei, anche gli autori del brano Bungaro e Pacifico: "Sono amici e con loro affronterò il festival serenamente".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X