Giovedì, 27 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Salute

Home Salute Col passare degli anni anche al cervello vengono le rughe
LA SCOPERTA

Col passare degli anni anche al cervello vengono le rughe

ROMA. Nessuno le aveva mai viste finora, ma anche il cervello ha le rughe e si formano con l'avanzare degli anni.

Se ne è accorto lo studio realizzato dall'Università di Newcastle, nel Regno Unito, in collaborazione con l'Università Federale di Rio de Janeiro, e pubblicato sulla rivista dell'Accademia delle Scienze degli Stati Uniti, Pnas.

Obiettivo della ricerca era analizzare come, nel tempo, si modificano le 'pieghe' caratteristiche della parte più esterna e superficiale del cervello, la corteccia.

Collegando il cambiamento delle pieghe del cervello con l'elasticità del tessuto della corteccia cerebrale i ricercatori hanno scoperto che invecchiando, la tensione del tessuto della corteccia sembra diminuire.

Questo effetto è più pronunciato nei soggetti malati di Alzheimer. Lo studio chiarisce i meccanismi che influiscono sulle pieghe del cervello e che potrebbero essere utilizzati in futuro per diagnosticare le malattie cerebrali.

Yujiang Wang, della Newcastle University, autore principale della ricerca, spiega: «Una delle caratteristiche fondamentali del cervello dei mammiferi sono le scanalature e le pieghe che percorrono tutta la superficie - un pò come quelle che si trovano sulle noci - ma fino ad ora nessuno è stato in grado di misurare queste pieghe in modo coerente».

«Mappando le 'rughe' sul cervello di oltre mille persone - continua il ricercatore - abbiamo dimostrato che il nostro cervello 'invecchia' secondo una semplice legge universale. E la tensione all'interno della corteccia diminuisce con età».

Inoltre, «in un individuo malato di Alzheimer, questo effetto si osserva in un'età più giovane ed è più pronunciato. Il passo successivo sarà quello di vedere se c'è un modo per utilizzare le pieghe come un indicatore precoce della malattia».

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X