Lunedì, 10 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Salute

Home Salute Se aumenta il girovita cresce il rischio di cancro al seno
LO STUDIO

Se aumenta il girovita cresce il rischio di cancro al seno

A dimostrarlo una nuova ricerca condotta dai ricercatori dell’University College London

ROMA. Un graduale aumento della misura del girovita farebbe aumentare dal 33% al 77% il rischio di ammalarsi di cancro al seno.  A dimostrarlo un nuovo studio condotto dai ricercatori dell’University College London (UCL) e pubblicato su BMJ Open e su La Stampa.

Così, più cresce il girovita e più la donna è esposta al carcinoma mammario.

Lo studio si è basato sui dati raccolti da oltre 93.000 donne di età superiore ai 50 anni, seguite per un periodo di follow up che è durato cinque anni, dal 2005 al 2010.  All’inizio dello studio, tutte erano in post-menopausa e non avevano mai ricevuto diagnosi di cancro al seno.
Durante un periodo di tempo variabile tra i tre e i quattro anni, le partecipanti sono state monitorate per tenere sotto osservazione la salute generale, lo stile di vita, il vizio del fumo e l’assunzione di alcol.

Al termine del periodo di osservazione si è riscontrato che 1.090 donne avevano sviluppato il cancro al seno, fornendo un rischio assoluto di poco più dell’1%. Come previsto dai ricercatori, il trattamento dell’infertilità, una storia familiare di cancro seno/ovarico e l’uso di terapia ormonale sostitutiva sono stati tutti significativamente associati a un rischio maggiore di ottenere una diagnosi infausta.Di contro, invece, le gravidanze risultano essere protettive.

I ricercatori in particolare hanno notato come la taglia del girovita delle donne  fosse aumentata nel tempo. Per esempio, se all’età di 25 anni la taglia era  una 44, mentre quando le donne avevano in media 64 anni, la taglia era in media una 46.

I dati raccolti hanno così mostrato che, in tre donne su quattro, l’aumentare di una taglia della gonna ogni 10 anni era associato con un 33% di maggiore rischio di sviluppare il cancro al seno dopo la menopausa. Mentre un aumento di due taglie, nello stesso periodo, ha fatto aumentare il rischio del 77%.  Secondo i ricercatori questo trend negativo sarebbe causato dal grasso accumulato nel girovita che, probabilmente, è  dannoso.

Per di più, l’aumento del girovita è stato anche collegato ad altri tumori, come quelli del pancreas, del rivestimento dell’utero e delle ovaie.

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X