Domenica, 03 Luglio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Ars, salta il terzo mandato dei sindaci ma resterà l’aumento degli stipendi
IN COMMISSIONE

Ars, salta il terzo mandato dei sindaci ma resterà l’aumento degli stipendi

Niente terzo mandato consecutivo almeno in questa tornata elettorale per i sindaci nei comuni fino a 15 mila abitanti. La commissione Affari istituzionali, presieduta da Stefano Pellegrino (Fi) ha accantonato il disegno di legge, rinviando alla capigruppo dell’Ars la decisione se portare a sala d’Ercole il testo con la deroga ma solo a partire dal 2023. Mentre la commissione stava esaminando il ddl il presidente dell’Ars Gianfranco Miccichè ha telefonato a Pellegrino: «Non si può approvare una deroga quando già in alcuni comuni sono stati individuati i candidati e si è già in campagna elettorale», è stato più o meno il discorso di Miccichè che ha convinto la commissione a mettere in stand by il testo. Probabile invece che l’emendamento che prevede l’aumento degli stipendi per sindaci e assessori, in applicazione allaa normativa nazionale, sia stralciato e portato comunque in aula.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X