Venerdì, 21 Gennaio 2022
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Musumeci: «La Sicilia ha un governo libero da condizionamenti esterni»
REGIONE

Musumeci: «La Sicilia ha un governo libero da condizionamenti esterni»

Nello Musumeci, Sicilia, Politica
Il presidente della Regione Siciliana, Nello Musumeci

In Sicilia ha lavorato e sta lavorando «un governo libero da condizionamenti esterni» e «non sempre è stato così, anche nel recente passato». Lo ha affermato il presidente della Regione, Nello Musumeci, nel messaggio di auguri di fine anno ai siciliani.

«La nostra libertà - ha aggiunto - è anche merito delle forze politiche della coalizione. Le voglio ringraziare tutte per avere fatto prevalere sempre il lavoro comune e l’interesse generale, pur, alcune volte, nella differenza di vedute. Perché amministrare è il modo migliore per raggiungere quella normalità che alla Regione era diventata un’eccezione. Ecco la rivoluzione della normalità. È questo lo spirito con cui ci siamo occupati, per esempio, di pulire fiume, realizzare strade, ricostruire luoghi di cultura, difendere la bellezza dei paesaggi, esaltare i nostri prodotti tipici, riaprire parchi archeologici, pensare nuovi musei, lanciare nuovi concorsi internazionale di progettazione. È lo stesso spirito - ha sottolineato Musumeci - del lavoro quotidiano dei prefetti, dei sindaci, dei commissari delle province. Voglio ringraziarli tutti. Così come desidero ringraziare il presidente del parlamento siciliano e tutti i gruppi parlamentari».
Musumeci oggi ha anche commentato la decisione del governo di spostare la Sicilia in zona gialla.

«Anche la Sicilia, come ho anticipato nei giorni scorsi, entra in fascia gialla. Rispetto a un anno fa - dice il presidente - e nonostante la massa enorme di contagi, potrebbe apparire una minima restrizione. Ma io voglio fare ancora appello a tutti i siciliani: è tempo di rispettare le regole che conosciamo da due anni. I nostri cittadini hanno mostrato di essere responsabili, lo conferma l’aumento delle vaccinazioni in questi ultimi giorni. Attenzione, quindi, alla serata di oggi. Possiamo vivere la nostra socialità serenamente: basta farlo con accortezza».

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X