Questo sito contribuisce all’audience di Quotidiano Nazionale

Regione, via libera alla manovrina per pagare gli stipendi

Il preside della Regione, Nello Musumeci

Alla riunione della giunta convocata in tutta fretta ieri mattina l’assessore all’Economia, Gaetano Armao, collegato in video conferenza, era arrivato chiedendo il via libera a una manovra correttiva che vale un miliardo e 124 milioni. Una Finanziaria bis, frutto delle falle nel bilancio e delle richieste che ogni assessorato ha avanzato per coprire le spese di fine anno, che per andare in porto aveva bisogno di una mossa finora mai utilizzata in questa legislatura: il blocco della spesa per racimolare quanto rimasto nelle casse di ogni dipartimento.
Ma Musumeci, pressato anche dagli altri assessori, scettici, non se l’è sentita di optare per una mossa molto impopolare. E così alla fine la giunta ha approvato una manovra dai numeri ridotti lasciando aperte molte delle questioni che Armao aveva segnalato in una relazione che fotografa le esigenze finanziarie della Regione.

Sul Giornale di Sicilia oggi in edicola un servizio di Giacinto Pipitone

Caricamento commenti

Commenta la notizia