Mercoledì, 08 Dicembre 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica All'Ars manca di nuovo il numero legale, salta il voto sul Rendiconto
PALERMO, SEDUTA RINVIATA

All'Ars manca di nuovo il numero legale, salta il voto sul Rendiconto

L’aula dell'Assemblea regionale siciliana ha approvato solo un ordine del giorno sulla vertenza che coinvolge i lavoratori del call center Almaviva in seguito al passaggio da Alitalia ad Ita
ars, Gianfranco Miccichè, Sicilia, Politica
Sala d'Ercole

Dopo i rinvii della scorsa settimana, ancora una fumata nera all’Assemblea siciliana regionale per mancanza del numero legale. Nonostante i tentativi del presidente Gianfranco Miccichè, che ha chiesto più volte ai capigruppo di verificare la presenza di deputati all’interno Palazzo dei Normanni oltre a quelli che già erano a Sala d’Ercole, nel corso della seduta di oggi a Palermo non è stato raggiunto il numero legale per la votazione dei ddl all’ordine del giorno, tra i quali il Rendiconto 2019.
L’aula ha dunque approvato solo un ordine del giorno, sostenuto da tutti i gruppi parlamentari, sulla vertenza che coinvolge i lavoratori del call center Almaviva in seguito al passaggio da Alitalia ad Ita. Prima di chiudere i lavori Miccichè si è rivolto ai gruppi di opposizione: «So che spetta alla maggioranza garantire il numero legale in aula, ma invito l’opposizione al senso di responsabilità affinché domani si possa approvare il Rendiconto». La seduta è stata rinviata a domani alle ore 16.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X