Sabato, 08 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Letta incontra Conte, prove d'intesa Pd-M5S: "Abbiamo cominciato a parlare di futuro"
IL DIALOGO

Letta incontra Conte, prove d'intesa Pd-M5S: "Abbiamo cominciato a parlare di futuro"

«Con Conte abbiamo cominciato a parlare di futuro». Lo ha detto il segretario Pd Enrico Letta entrando a Palazzo Giustiniani per incontrare il presidente del Senato Elisabetta Casellati. «Con Conte abbiamo parlato di tante cose, di Europa, di vaccini e di risposte alla pandemia», ha premesso Letta ai giornalisti.

Tra il segretario Pd e l’ex premier si apre - spiegano fonti del Nazareno - un «cantiere di relazioni», di incontri, che vuol essere «sistematico e costruttivo». I due hanno parlato di amministrative, che il segretario Pd interpreta come test anche nell’orizzonte più lungo della costruzione dell’alleanza per le politiche. Hanno iniziato a riflettere di riforme istituzionali, mentre la legge elettorale sarebbe rimasta sullo sfondo.

L’incontro tra Enrico Letta e Giuseppe Conte, nella sede di Arel, è durato oltre un’ora: tra i due, sottolineano fonti del Nazareno, c'è un rapporto che si è costruito nell’ultimo anno ed è solido, consolidato, di grande rispetto. Il colloquio tra il segretario Pd e l’ex premier è partito dai temi centrali per il Paese: si sarebbe discusso di come si possa sostenere il governo, a partire dalla sfida da vincere della campagna vaccinale.

Letta con Conte ha parlato a lungo anche di Europa, alla vigilia della due giorni del Consiglio europeo, con uno scambio delle rispettive idee sulla prospettiva europea mentre non si sarebbe discusso dell’ipotesi di ingresso dei Cinque stelle nel gruppo del Pse. Sul fronte politico interno, ciascuno dei due leader resta impegnato, spiegano le stesse fonti, sul proprio partito, su come consolidarlo o costruirlo.

Ma interpellate sui fronti più imminenti dell’attività politica, fonti del Nazareno confermano che Letta e Conte hanno parlato di amministrative, sia pure non entrando nel dettaglio delle singole sfide. Centrale nella riflessione anche il tema delle riforme istituzionali e in particolare di quali aggiustamenti siano necessari per rendere il sistema più efficiente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X