Venerdì, 05 Marzo 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Sciolto per mafia il Comune di Tortorici, proroga di 6 mesi per Torretta
CONSIGLIO DEI MINISTRI

Sciolto per mafia il Comune di Tortorici, proroga di 6 mesi per Torretta

Sciolto per mafia il consiglio comunale di Tortorici in provincia di Messina. La decisione è stata presa nel corso della riunione del Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell'Interno Luciana Lamorgese, "tenuto conto che, all'esito di approfonditi accertamenti, sono emerse forme di ingerenza da parte della criminalità organizzata che compromettono il buon andamento dell'azione amministrativa.

Il Cdm ha così affidato la gestione del Comune a una Commissione straordinaria per un periodo di diciotto mesi.

Inoltre, "in considerazione della necessità di completare l'azione di ripristino dei principi di legalità all'interno dell'amministrazione comunale", il Consiglio dei ministri ha deliberato la proroga, per sei mesi, dello scioglimento del Consiglio comunale di Torretta, in provincia di Palermo, già sciolto per accertati condizionamenti da parte della criminalità organizzata.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X