Sabato, 24 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Pescherecci sequestrati in Libia, Musumeci: "Troppi silenzi dalla Farnesina"
A BENGASI

Pescherecci sequestrati in Libia, Musumeci: "Troppi silenzi dalla Farnesina"

mazara, pescherecci, Nell Musumeci, Sicilia, Politica
Il presidente della Regione Nello Musumeci

Ancora ansia per i pescherecci di Mazara sequestrati in Libia, a 35 miglia a nord di Bengasi. "Dopo 26 giorni non abbiamo ancora alcuna notizia sul rilascio dei due motopescherecci di Mazara del Vallo, sequestrati dalle autorità libiche il primo settembre. Non è assolutamente tollerabile questo silenzio da parte del ministero degli Esteri", dice il presidente della Regione, Nello Musumeci.

"Ci sono le famiglie dei 18 pescatori che attendono con angoscia e trepidazione che la Farnesina faccia conoscere la verità, qualunque essa sia - prosegue -. Nè bastano le rassicurazioni fornitemi personalmente dal premier Conte circa un suo intervento su Tripoli. Il tempo delle parole e delle buone volontà è abbondantemente scaduto. Rinnovo l'invito al governo centrale per una rapida soluzione della vicenda e faccio appello alla rappresentanza parlamentare siciliana affinché eserciti su Roma la necessaria pressione”.

 

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

I più letti
Oggi
  • Oggi
  • Settimana
  • Mese
X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X