Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Aricò: "Regionali fannulloni? I sindacati negano l'evidenza, bisogna collaborare"
LA POLEMICA

Aricò: "Regionali fannulloni? I sindacati negano l'evidenza, bisogna collaborare"

«Negare l'evidenza e difendere tutti i dipendenti della Regione è doppiamente sbagliato: da un lato si lancia un cattivo segnale a chi invece in quegli stessi uffici compie il proprio dovere fino in fondo, dall'altro non si rende giustizia alle numerose segnalazioni degli utenti che denunciano disservizi e ritardi. Invece di difendere l'indifendibile, i sindacati dovrebbero collaborare in modo che si possa raggiungere un duplice obiettivo: individuare e sanzionare i “fannulloni” e valorizzare ulteriormente quei dipendenti regionali- per fortuna in aumento rispetto al passato- che ogni giorno lavorano con professionalità, passione e dedizione».

Lo afferma Alessandro Aricò, capogruppo all'Ars di DiventeràBellissima, aggiungendo: «Infine, spiace constatare che i sindacati- in questo caso così solerti a dare solidarietà- non abbiano fatto altrettanto nei confronti del governatore Nello Musumeci, oggetto di numerose minacce sui social e di attacchi politici scriteriati e di pessimo gusto, l'ultimo dei quali con un'immagine grondante sangue sul suo capo».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X