Giovedì, 06 Maggio 2021
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Riaperture in Sicilia, Musumeci: "A metà mese l'ordinanza, ma troppa gente in giro senza mascherina"
L'ANNUNCIO

Riaperture in Sicilia, Musumeci: "A metà mese l'ordinanza, ma troppa gente in giro senza mascherina"

coronavirus, Nello Musumeci, Sicilia, Politica
L'iniziativa in un bar di Napoli

Parrucchieri, barbieri, ristoranti, bar. Il governo nazionale sceglie la strada delle aperture differenziate territori, ma sempre se la curva dei contagi lo permetterà e sotto la responsabilità delle amministrazioni regionali. Dunque il 18 maggio sembra destinata a essere una data importante per la Sicilia.

Lo ha annunciato lo stesso Nello Musumeci oggi in conferenza stampa, rivelando che a metà mese firmerà una nuova ordinanza. "Abbiamo chiesto al governo centrale di fare riaprire parrucchieri e barbieri, crediamo che possano aprire anche i negozi al dettaglio. Penso che potremo allargare le maglie".

Il ministro delle Autonomie Francesco Boccia ha esteso la lista anche a ristoranti e bar, l'ipotesi, dunque, è che in Sicilia anche queste attività potranno tornare a regime, mentre al momento limitano il loro servizio ai domicili e all'asporto.

Musumeci però raccomanda prudenza e bacchetta una parte dei siciliani:  "Ho visto troppe persone che vanno in giro senza mascherina".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X