Sabato, 06 Giugno 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Fondi europei per la ripresa, via libera da Roma: la Sicilia potrà usare 3 miliardi
L'ACCORDO

Fondi europei per la ripresa, via libera da Roma: la Sicilia potrà usare 3 miliardi

coronavirus, Sicilia, Politica
Il ministro per il Sud Giuseppe Provenzano

Intesa dopo giorni di braccio di ferro tra il governo e i rappresentanti delle Regioni. La Sicilia, come scrive Giacinto Pipitone sul Giornale di Sicilia in edicola, potrà contare su una somma vicina ai 3 miliardi da qui ai prossimi mesi per finanziare misure sanitarie di contrasto al Coronavirus ed economiche per aiutare la ripresa.

L’intesa porterà alla riscrittura dei piani di investimento dei fondi europei rimasti nei cassetti in Sicilia e nelle altre regioni del Mezzogiorno. Il governo nazionale si è riservato «solo» la possibilità di utilizzare il 20% di queste somme per finanziare programmi nazionali (a partire dalla cassa integrazione) che devono però avere una ricaduta sui territori che hanno ceduto queste quote.

Nel vertice di ieri col ministro per il Sud Giuseppe Provenzano è stato fatto il punto sulle somme disponibili. Per la Sicilia le somme non spese oscillano fra i 3 e i 4 miliardi ma non tutto questo budget è riprogrammabile

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X