Domenica, 25 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Spaccio di droga, Lamorgese: "Carcere anche per piccole quantità"
LA NORMA

Spaccio di droga, Lamorgese: "Carcere anche per piccole quantità"

droga, Luciana Lamorgese, Sicilia, Politica
Il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese

Verrà imposto il carcere anche lo spaccio di piccole quantità di droga. È quanto annunciato dal ministro dell'Interno Luciana Lamorgese presiedendo il Comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza in Prefettura ad Ancona.

"Ho predisposto una norma per superare l'attuale disposizione dell'art. 73 comma cinque che non prevede - ha detto - l'arresto immediato per i casi di spaccio di droga".

"Abbiamo fatto un tavolo di lavoro con il ministero della giustizia - ha spiegato - e abbiamo trovato una soluzione che convince sia noi che la giustizia, dando la possibilità di arrestare immediatamente con la custodia in carcere coloro che si macchiano di questo reato".

A proposito delle segnalazioni ricevute da vari Comitati per l'ordine e sicurezza, Lamorgese ha osservato: "E' stato rilevato il fatto che arrestare, senza custodia in carcere, e il giorno dopo vedere nello stesso angolo di strada lo spacciatore preso il giorno prima, incide anche sulla demotivazione del personale di polizia che tanto si impegna su questo versante e vede la propria attività essere posta nel nulla quando il giorno dopo li ritroviamo nello stesso posto".

Come segnalato da alcuni Comitati è stato registrato un aumento del consumo di droga tra i ragazzi più giovani.

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X