Venerdì, 06 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LE POLEMICHE

Tassa su colf e badanti, Meloni: "Famiglie tradite"

manovra, tasse, Giorgia Meloni, Sicilia, Politica
Giorgia Meloni

Rispunta l'ipotesi di "trasformare" le famiglie in "sostituti d’imposta" per colf e badanti, che protestano. È il meccanismo pensato dal governo per contrastare l'evasione fiscale nel lavoro domestico.

In sostanza badanti, baby sitter e colf che lavorano in nero potrebbero chiedere alle famiglie di pagare le tasse al posto loro per mantenere così lo stesso stipendio.

Una misura che ha già sollevato parecchie polemiche. Giorgia Meloni, leader di Fratelli«Famiglie tradite dal Governo rossogiallo. Conte, Di Maio e Renzi avevano promesso di volerle aiutare ma ora stanno immaginando di considerarle alla stregua di imprese, trasformando le famiglie in 'sostituti d’imposta' per colf, badanti e babysitter. Una folle idea che avrebbe un effetto devastante: scaricare sulle famiglie italiane una montagna di adempimenti burocratici e responsabilità civili e penali. Un incubo. Fratelli d’Italia dice no a questa ennesima stangata e ci batteremo in Parlamento per scongiurarla».

La misura sembra non piacere neanche al Pd: «Si rischia un effetto boomerang addossando alle famiglie il compito di versare le ritenute fiscali per colf, baby sitter e badanti - dice Debora Serracchiani, capogruppo Pd in commissione Lavoro alla Camera -. Caricando le famiglie e in particolare le donne di adempimenti burocratici, maggiori responsabilità e spese accessorie si rischia di aumentare la già larga fascia di lavoro nero in questo settore: qui c'è piuttosto bisogno di detrazioni e incentivi per favorire l’emersione. Spero si ascoltino i sindacati di categoria e soprattutto le voci delle famiglie che si stanno facendo sentire in queste ore».

«È una misura che va contro gli interessi delle donne italiane che ogni giorno si caricano il dovere di cura di figli piccoli, genitori anziani, disabili e che sono costrette ad assumersi questa ulteriore responsabilità, in via quasi esclusiva, a causa dell’assenza di servizi pubblici», afferma Mara Carfagna, vice presidente della Camera e deputata di Forza Italia.

 

© Riproduzione riservata

TAG: ,

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X