Domenica, 08 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
CRISI DI GOVERNO

Il beach tour siciliano di Salvini, si parte da Taormina: ma Catania fa muro

governo, Matteo Salvini, Sicilia, Politica
Il vice premier e ministro dell'Interno Matteo Salvini sulla spiaggia a Policoro

Seduta del Parlamento prima di Ferragosto per certificare istituzionalmente la crisi e voto il prima possibile. Il "capitano" Matteo Salvini lo ripete senza sosta mentre prosegue il suo "Estate italiana tour". "Prima si vota e meglio è" ha detto ieri subito al suo arrivo sulla spiaggia di Policoro (in provincia di Matera).

"L'unica cosa che mi aspetto è che il Parlamento si esprima il prima possibile, non dopo Ferragosto ma prima di Ferragosto" è l'affondo.

Ma il tour del ministro dell'Interno è iniziato con un lancio d'acqua da una contestatrice a Policoro, dove tra sostenitori e oppositori - che esponevano anche uno striscione con la scritta "Salvini beach party - ingresso: 5 rubli" - c'erano anche piccoli momenti di tensione evaporata in breve tempo, anche se la contestazione lo ha seguito per tutta la giornata. Ciò non ha impedito comunque a Salvini un bagno di folla tra i suoi sostenitori con gli immancabili selfie.

E oggi si replica in Sicilia, dove la giornata potrebbe essere perfino più calda. A Catania, dove è atteso per le 16, troverà un muro di partiti e associazioni che proveranno a impedirgli l'ingresso al Comune e poi la passeggiata in piazza. A guidare la protesta, come scrive Giacinto Pipitone sul Giornale di Sicilia in edicola, sono gli ex alleati grillini: i deputati eletti a Catania hanno diffuso ieri un documento in cui definiscono «priva di bon ton istituzionale la visita in municipio e la passerella che sancisce l'apertura della sua campagna elettorale».

Il sindaco, Salvo Pogliese, ha provato a frenare le proteste precisando che «la visita ha carattere esclusivamente istituzionale» e che la partecipazione è riservata solo alla giunta, al presidente del consiglio comunale e ai giornalisti preventivamente accreditati». Pogliese ha anche aggiunto che Salvini arriverà a Catania per discutere del decreto che ha permesso di salvare l'amministrazione dal baratro del default e pagare così gli stipendi: «Norme in cui hanno avuto un ruolo determinante i ministeri dell'Interno e delle Finanze». E proprio questo ha fatto infuriare i grillini, pronti a rivendicare il merito dei fondi fatti arrivare sulla città.

Il programma prevede che Salvini inizi il suo beach tour siciliano da Taormina (alle 11 al noto lido Caparena) per poi proseguire verso Catania e chiudere a Siracusa nel tardo pomeriggio.

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X