Martedì, 12 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
RIFORMA FISCALE

Tria: "Il bonus 80 euro sparirà, è sbagliato. Rinvio dl famiglia? Somme non individuate"

bonus 80 euro, decreto famiglia, Giovanni Tria, Sicilia, Politica
Giovanni Tria

"Nell’ambito di una riforma fiscale gli 80 euro vengono riassorbiti. Tecnicamente è stata una decisione sbagliata, risultano come spese e non come un prelievo. Inoltre tecnicamente è stato un provvedimento fatto male". Così il ministro dell’Economia, Giovanni Tria parlando ad Agorà su Rai tre degli 80 euro che - ha ricordato - sono stati adottati dall’ex premier Renzi spendendo 10 miliardi poco prima delle precedenti elezioni europee.

Durante l'intervista ha anche fatto sapere che "è stato deciso di rinviare" il decreto Famiglia annunciato dai 5 Stelle, perchè le coperture sul miliardo 'avanzato' dal Reddito di cittadinanza "per ora non sono state individuate".

Questo miliardo, ha detto il ministro "se c'è non sappiamo cosa sia, se si spende meno si saprà a fine anno e non adesso e comunque queste minori spese non possono essere portate sull'anno successivo".

Tria ha poi parlato dell'ultimo Consiglio dei ministri: "C'è stato un clima normale, è stata una riunione proficua. Abbiamo fatto alcune nomine importanti e su alcuni decreti si è deciso di approfondire alcuni aspetti".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X