Giovedì, 14 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
ELEZIONI

Amministrative in Sicilia, nei cinque comuni al ballottaggio alle 19 affluenza ancora più in calo: ha votato il 32,62%

Nei cinque comuni in Sicilia dove si vota per i ballottaggi alle 19 l’affluenza è pari al 32,62%, in calo del 13,11% rispetto al primo turno (45,73%). Su 226.546 elettori finora hanno votato in 73.893. Alle 12 l’affluenza era pari al 10,96%, in calo del 4,42% rispetto al primo turno (15,37%). Rispetto al primo turno, l'affluenza più bassa, nella seconda rilevazione delle 19, si registra a Mazara del Vallo (Tp) con un calo del 15,92% (38,96% contro 54,88%); seguono Gela (Cl) con -15,10% (28,22%-43,33%), Monreale (Pa) con -12,66% (31,41%-44,07%), Caltanissetta con -11,83% (31,72%-43,55%) e Castelvetrano con -7,22%
(36,27%-43,49%). Il dato della prossima affluenza alle 23, a chiusura dei seggi.

Subito dopo la chiusura dei seggi , alle 23, comincerà lo spoglio delle schede. I primi risultati dunque arriveranno in nottata e Gds.it seguirà tutte le fasi in tempo reale con i dati, le reazioni, le foto, fino all'elezione dei sindaci.

Si torna dunque al voto dopo i tour elettorali dei giorni scorsi per quello che è stato definito un mini-test in vista delle Europee. Ai ballottaggi M5s, Lega e patto civico Pd-Fi si contendono, in sfide incrociate, i cinque comuni. Caltanissetta è l'unico capoluogo di provincia chiamato alle urne: gli elettori potranno scegliere fra i candidati sindaco Michele Giarratana del centrodestra (37,39%) e Roberto Gambino del M5s (19,92).

A Gela il confronto sarà tra Cristoforo Greco, candidato da liste civiche al cui interno ci sono Pd e Forza Italia (36,28%) e Giuseppe Spata, appoggiato da Fdi, Udc e Lega (30,57%). In provincia di Trapani ballottaggio a Castelvetrano, fra Calogero Martire, sostenuto da liste civiche, (30,30%) e Enzo Alfano del M5s (28,49%), e a Mazara del Vallo, fra Salvatore Quinci del centrosinistra (31,51%) e Giorgio Randazzo, appoggiato da varie liste tra cui la Lega (24,25%).

Infine, in provincia di Palermo, a Monreale, si sfideranno al secondo turno Alberto Arcidiacono, sostenuto da liste civiche e dal movimento del presidente della Regione Nello Musumeci "Diventeràbellissima" (23,94%) e Pietro Capizzi del centrosinistra (21,20%). Durante la giornata saranno pubblicate tre rilevazioni sull'affluenza degli elettori, i cui dati saranno diffusi dopo le 12, dopo le 19 e a seggi chiusi dopo le 23.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X