Giovedì, 26 Novembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Di Maio a Castelvetrano: "Niente più manager della sanità dalla Regione, dalla Lega resistenza al taglio stipendi"
ELEZIONI

Di Maio a Castelvetrano: "Niente più manager della sanità dalla Regione, dalla Lega resistenza al taglio stipendi"

amministrative, ballottaggi, comizio a Castelvetrano, Lega, parlamentari, tagli agli stipendi, Enzo Alfano, Luigi Di Maio, Sicilia, Politica
Foto Francesca Capizzi

«Toglieremo alla politica regionale la possibilità di nominare i vertici della sanità. Ci vorrà un po', ma faremo la legge. Magari litigheremo un po' perché i governatori del Nord non vorranno rinunciare a nominare i manager della sanità. Si faranno concorsi». Così il vice premier Luigi Di Maio in comizio a Castelvetrano a sostegno del candidato sindaco del M5s Enzo Alfano.

«Ho visto resistenze della Lega, ma se ne facciano una ragione: gli stipendi dei parlamentari si tagliano - ha aggiunto Di Maio -. Con la legge che abbiamo fatto sui vitalizi, la Regione siciliana rischia di perdere 70 milioni di euro per non tagliare 7 milioni di vitalizi agli ex parlamentari».

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X