Giovedì, 20 Giugno 2019
LA DICHIARAZIONE

Cellulare a scuola, Bussetti: "Giusto portarlo ma non va usato"

cellulare, scuola, Marco Bussetti, Sicilia, Politica
Chi usa molto il cellulare può sviluppare una forma di "nomofobia". Si tratta della paura di restare senza smartphone, o privi di segnale

"È giusto portare ma non usare il cellulare a scuola. Io credo che la presenza del docente è già una garanzia per sapere quel che avviene in classe", lo ha detto il ministro dell’Istruzione Marco Bussetti a Mattino Cinque.

"È una responsabilità anche dei ragazzi, che - continua - devono comprendere che il telefonino deve essere in cartella, nello zaino, spento. Fa parte però del mondo di oggi anche dal punto di vista didattico, volendo gli insegnanti possono permettere da un punto di vista didattico l’uso dei telefonini e dei device. Molte scuole hanno già regolato l’uso di questi dispositivi".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X