Lunedì, 18 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
AL QUESTION TIME

Conte al Senato: "Non serve alcuna manovra correttiva"

manovra, Giuseppe Conte, Sicilia, Politica
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte in aula al Senato

«Non riteniamo necessaria alcuna manovra correttiva, dobbiamo solo continuare nel razionale ed efficace utilizzo delle risorse già stanziate». Lo dice il premier Giuseppe Conte al question time in Senato.

«Peraltro - sottolinea - abbiamo già adottato misure prudenziali che ci mettono al riparo da interventi correttivi. A garanzia degli obiettivi di finanza pubblica, la legge di bilancio contiene misure di monitoraggio dei conti e un meccanismo di accantonamento di risorse sino a 2 miliardi» da utilizzare «o meno a seconda dello stato del ciclo economico».

«A garanzia del rispetto degli obiettivi di finanza pubblica, la Legge di Bilancio contiene misure di monitoraggio dei conti pubblici e un meccanismo di accantonamento di risorse sino a 2 miliardi di euro, che potranno essere utilizzate o meno a seconda dello stato del ciclo economico».

«Grazie ad un vero e proprio Patto per i Cantieri - aggiunge - sostenuto dall’azione della cabina di regia Strategia Italia e della struttura di missione InvestItalia, alle varie riforme e misure fiscali introdotte, saremo in grado di riportare il Paese verso una stagione di crescita e maggiore equità sociale. D’altronde la stagione dell’austerità ci ha mostrato che l’economia ha bisogno di respirare proprio nelle fasi in cui i consumi e gli investimenti privati rallentano».

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X