Lunedì, 11 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
SU FACEBOOK

Grillo nel contro-discorso di fine anno mostra un corpo da culturista: "Oltre la perfezione"

«Rimanete umani, siate umani. Ho attivato un algoritmo per gli auguri, sul tasto del vostro computer comparirà «auguri a te e alla tua famiglia». In alto ai cuori, se li avete ancora». Lo afferma, in un breve contro-discorso di fine anno, Beppe Grillo in diretta facebook. Il video raffigura il volto di Grillo posizionato su un corpo maschile da culturista. Il video di Grillo ha avuto inizio in perfetta contemporaneità con il messaggio di fine anno del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

«Sono ormai a livelli oltre la perfezione. Non sono più l’Elevato e non so più neanche che anno augurarvi. Io ragiono per secoli, ormai ho diviso la mia mente dal mio corpo. Il mio corpo lo potete vedere, è un sogno e i sogni saranno la battaglia che dovremo fare nel prossimo secolo». Lo afferma Beppe Grillo nel suo contro-messaggio di fine anno.

«Sono dentro questa singolarità che mi permette di non soffrire, di non avere più timori, paure, ansie», spiega Grillo ironicamente

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X