Lunedì, 14 Ottobre 2019
LAVORO

Riassorbimento del personale della Formazione in Sicilia, Lagalla: avviato il confronto

formazione professionale, Roberto Lagalla, Sicilia, Politica
Roberto Lagalla

PALERMO. E' stato avviato ieri il tavolo di concertazione sulla definizione dell'accordo per il riassorbimento del personale della formazione professionale.

"Abbiamo avviato un ulteriore contatto con le organizzazioni sindacali e datoriali - spiega l'assessore Roberto Lagalla - per giungere ad un accordo che possa prevedere la massima occupazione possibile. Ieri il dialogo è stato positivo e c'è, da parte di tutti, la consapevolezza della rilevanza di questo momento. Il confronto è in corso e stiamo lavorando, come sempre avvenuto in questi mesi, all'insegna del dialogo costruttivo, per rimettere in moto un sistema che, di certo, non aveva le premesse per poterlo fare in così poco tempo".

"Sono certo che, anche coloro che hanno deciso di non partecipare al primo incontro, misinterpretando le reali prospettive di un comune lavoro, sicuramente vorranno partecipare nel proseguo, perché è comune interesse quello di tutelare il personale e di riavviare la formazione".

Nei giorni scorsi è stato pubblicato il nuovo bando che fa ripartire la Formazione professionale in Sicilia. Si tratta dell'Avviso n.2/2018 per la costituzione del catalogo regionale dell'offerta formativa e per la realizzazione di percorsi formativi di qualificazione mirati al rafforzamento dell'occupabilità in Sicilia.

Un bando da 125 milioni di euro, che però è criticato dagli enti storici dell'Isola.

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X