Domenica, 15 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
REGIONE

Rilievi della Corte dei Conti sul bilancio: lunedì le comunicazioni del governo all'Ars

PALERMO. Alla luce dei rilievi della Corte dei Conti sul bilancio della Regione, l'Ars si ferma in attesa delle decisioni del governo.

La seduta di oggi, durante la quale si sarebbe dovuto iniziare l'esame degli articoli del cosiddetto "collegato", è infatti saltata: l'aula è stata riconvocata lunedì prossimo, alle ore 16. All'ordine del giorno ci sono le comunicazioni del governo in merito alla sospensione del giudizio di parifica del rendiconto della Regione, da parte della magistratura contabile.

Sulla Regione incombe l’incubo di una manovra correttiva. Magari non di importo elevato ma capace di spingere il governo nelle secche dell’Ars, costringendolo a tenere congelate precauzionalmente somme del bilancio attuale in attesa di ricevere il via libera sul rendiconto del 2016.

Ecco cosa potrebbe succedere il 19 luglio, quando le sezioni riunite della Corte dei Conti saranno chiamate a decidere sulla richiesta della Procura: non approvare il bilancio regionale 2016. Il colpo di scena nel giudizio di parifica di venerdì scorso apre scenari mai visti. Non era mai accaduto che il bilancio non ricevesse il via libera. E dunque anche le conseguenze sono tutte da decifrare.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X