Sabato, 07 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
LEGA

Salvini sul G7: "E' costato tanto e non si è concluso niente"

G7, Matteo Salvini, Sicilia, Politica
A 12 anni partecipa a Doppio Slalom condotto da Corrado Tedeschi su Canale 5

ROMA. "Trump ha difeso e difende gli interesse degli Stati Uniti dal punto di vista dell' immigrazione, della sicurezza dal terrorismo, della difesa del Made in USA, proteggendo l'acciaio, le industrie locali, invitando ad assumere americano. Fa il suo mestiere, è l'Europa che non fa il suo mestiere.La Merkel ha poche lezioni da dare perché la Germania ha 'germanizzato' l'intero continente con le sue regole, con la sua moneta, sull'immigrazione siamo abbandonati a noi stessi da due anni e lo scoprono adesso".

Lo ha detto il leader della Lega, Matteo Salvini ai microfoni di Rtl. "Purtroppo - aggiunge l'Ue è diventata una Unione Tedesca con la Merkel che ha fatto gli interessi dei tedeschi e i governi italiani che hanno fatto gli interessi dei tedeschi, il problema è questo, e gli interessi degli italiani, sia a Bruxelles che a Roma, non li ha fatti nessuno.

Cosa farei io senza bacchetta magica e senza andare là e ribaltare il tavolo? Inizierei un percorso per cui l'Italia torna ad essere Italia, difende i suoi confini, difende la sua moneta, le sue banche, difende l'agricoltura di cui si parla poco e niente ma che è il primo settore massacrato da Bruxelles. Mi spiace solo che il G7 sia costato tanti soldi e non abbia concluso niente: sull'ambiente non si son messi d'accordo, sul commercio non si sono messi d'accordo, sul terrorismo e sull'immigrazione anche, se dovevano fare una settimana di vacanze a Taormina potevano farsela ad agosto senza rompere le scatole al mondo".

© Riproduzione riservata

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X