Mercoledì, 13 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
VERSO LE ELEZIONI

Regionali in Sicilia, in campo anche il Movimento Rete Democratica

PALERMO. Scenderà in campo anche in Sicilia alle prossime elezioni regionali il Movimento Rete Democratica (Mrd): associazione politico-culturale indipendente, costituita lo scorso 20 aprile a Roma.

«Siamo ben consci delle difficoltà oggettive in cui versa il Paese: solo con un impegno costante di tutte forze sane dello scenario nazionale e soprattutto con il coinvolgimento a pieno titolo del terzo settore, si possono concretamente affrontare le problematiche sociali che sempre più spesso sfociano in una guerra dei poveri», dice il neo segretario di Mrd, Rosario Meli, attuale vicesindaco di Niscemi.

«Vogliamo essere - spiega Meli - la voce delle famiglie in difficoltà, dei giovani disoccupati, dei precari, degli operai, degli imprenditori in crisi, degli agricoltori, motore della nostra Italia, degli artigiani, valore aggiunto del Bel Paese, dei pensionati, risorsa della nostra società, insomma di tutti i soggetti che oggi vivono, anzi sopravvivono».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X