Giovedì, 21 Novembre 2019
stampa
Dimensione testo
CINQUESTELLE

Grillo carica i suoi: "State facendo la storia", fissati flash mob a Siena e Val di Susa

ROMA. L'organizzazione della 'campagna' di mobilitazione del Movimento contro il governo "Renzi-Bis" e la messa a punto dei punti del programma del Movimento in vista delle elezioni che i 5 Stelle continuano a reclamare "subito. Beppe Grillo e Davide Casaleggio scendono a Roma per motivare la pattuglia dei parlamentari e congratularsi per i risultati ottenuti dalla mobilitazione per il No al Referendum. "State facendo la storia, la storia della politica italiana. Ogni qualvolta parlano male di noi vuol dire che abbiamo vinto" li ha esortati Beppe Grillo nel corso della riunione.

"Si inventano trame assurde su di noi ma dobbiamo sempre rispondere con il sorriso e parlare di temi, di contenuti, di problemi dei cittadini, che sono inascoltati da anni", ha aggiunto sempre per motivare. L'occasione è un'assemblea congiunta di deputati e senatori convocata proprio per calendarizzare le prossime iniziative di piazza.

Allo stato sono in programma due 'flash mob' in due luoghi simbolo delle battaglie del Movimento. A Siena venerdì, proprio mentre imperversa la bufera sul Monte Paschi, per sottolineare la vicinanza del Movimento al mondo dei piccoli risparmiatori, considerati dall'establishment "carne da macello" e la "lontananza" da un intero sistema che intendono combattere con una riforma organica e radicale che punta a salvare l'intero sistema bancario. E poi in Val di Susa, domenica, per sostenere la storica battaglia dei No Tav a pochi giorni dalla mozione con cui Torino, amministrata dai 5 Stelle, ha deciso l'uscita dall'Osservatorio sulla Torino-Lione. Con gli attivisti ci saranno anche Beppe Grillo e Davide Casaleggio.

Le ultime traversie della giunta romana, dopo le dimissioni dell'assessora Paola Muraro raggiunta da un avviso di garanzia, non dovrebbero essere invece trattate nella riunione: "Sono problemi che riguardano il Comune di Roma" ha chiarito il leader pentastellato lasciando l'hotel Forum prima di incontrare i parlamentari. Un faccia a faccia con la sindaca dovrebbe avvenire nei prossimi giorni, perché Grillo si tratterrà a lungo nella capitale per questo nuovo giro di incontri programmato prima della pausa festiva. E sempre la messa a punto del programma, per il quale oggi gli attivisti hanno iniziato a votare sul blog i primi punti riguardanti il piano energetico, è stato al centro di un incontro tenutosi nella sala del gruppo pentastellato a Palazzo Madama tra Davide Casaleggio, lo staff della comunicazione e i senatori, prima della riunione congiunta.

Struttura e programma, si apprende al termine dell'incontro, sono stati alcuni degli argomenti trattati. Nessuna dichiarazione da parte del figlio del co-fondatore del Movimento, notoriamente riservato. Al punto che un senatore si lascia scappare una battuta: "Davide parla poco, ma sempre più di Mattarella!!!". Ma anche Grillo ha dribblato i cronisti che lo assediavano fuori l'albergo: "siete voi i veri walking dead..".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X