Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Orlando: "Riforma elettorale limita la scelta dei cittadini"
LA POLEMICA

Orlando: "Riforma elettorale limita la scelta dei cittadini"

PALERMO. «Mentre le amministrazioni comunali  sono portate allo stremo con continui tagli di bilancio che  impongono riduzioni dei servizi ai cittadini, la stessa classe  politica che ha portato la Sicilia al collasso si agita per  imporre un cambiamento della legge elettorale a pochi mesi dalle  elezioni, dimostrando quale sia il proprio senso della  democrazia e delle istituzioni».

Lo ha detto il sindaco di  Palermo Leoluca Orlando, commentando il dibattito in corso per  la modifica della legge regionale per la elezione dei sindaci e  dei consigli comunali.  «Una vergognosa operazione contra personam - ha aggiunto -   finalizzata solo ad ostacolare l'elezione di sindaci  indipendenti dai partiti e liberi di agire per l'interesse dei  cittadini. La quasi totalità delle proposte che si agitano  all'ARS hanno come unico obiettivo quello di limitare la libertà  di scelta dei cittadini e, una volta eletti i nuovi sindaci,  renderli ricattabili dai partiti o addirittura da singoli  consiglieri comunali».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X