Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Romano: il Pd siciliano diviso in "bande"
ALA

Romano: il Pd siciliano diviso in "bande"

PALERMO. "Il Pd siciliano, sulla testa dei siciliani e incurante dei loro problemi, solo in apparenza litiga con Rosario Crocetta, il presidente della Regione più scarso e incapace di sempre". L'attacco è di Saverio Romano, parlamentare di Ala, a proposito della polemica fra Rosario Crocetta e Davide Faraone sull'inchiesta che vede  coinvolto Giovanni Cafeo, ex capo di gabinetto del sindaco di Siracusa, che è indagato dalla Procura per turbativa d'asta e traffico di influenze illecite

"In realtà - aggiunge - si spartiscono privilegi, potere e prebende. Non c'è occasione in cui il Pd siciliano non prenda le distanze da Crocetta: dalla questione dei rifiuti, al bilancio, all'affaire Cafeo. E non si capisce per quale motivo non sia consequenziale. In realtà lo si capisce bene: come i ladri di Pisa, che agivano uniti di giorno per litigare la notte, cosi Pd Siciliano e Crocetta fingono di divergere, ubbidendo a esigenze diverse. Delle gravi emergenze della Sicilia non se ne curano affatto. Stanno insieme e si sostengono per mero interesse di potere".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X