Mercoledì, 28 Ottobre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Anche in Sicilia il M5s avanza, Cancelleri e Foti: "Ora il Movimento fa breccia pure nei Comuni"
AMMINISTRATIVE

Anche in Sicilia il M5s avanza, Cancelleri e Foti: "Ora il Movimento fa breccia pure nei Comuni"

Le urne incoronano al primo turno quattro sindaci grillini (a Grammichele, Fossombrone, Vigonovo e Dorgali) e aprono le porte a 20 ballottaggi, di cui tre in Sicilia (Alcamo, Porto Empedocle e Favara)
amministrative, elezioni, m5s, Sicilia, Politica
Giancarlo Cancelleri

PALERMO. Soddisfazione in casa 5 Stelle per i risultati delle amministrative in Sicilia e nel resto d'Italia. Le urne incoronano al primo turno quattro sindaci (a Grammichele, Fossombrone, Vigonovo e Dorgali) e aprono le porte a 20 ballottaggi, di cui tre in Sicilia (Alcamo, Porto Empedocle e Favara) e due a Roma e Torino. Ad Alcamo solo per un soffio non si è eletto subito il primo cittadino.

«Questi risultati - commenta il deputato all'Ars Giancarlo Cancelleri - sono un premio che i cittadini danno a chi ha lavorato nel territorio per il bene comune e rappresentano un incoraggiamento ed uno stimolo per fare sempre meglio in futuro. Ora il Movimento fa breccia in continuità anche nei Comuni, dove storicamente l'influenza e i laccioli della vecchia politica hanno sempre dimostrato di essere fortissimi: è la prova che cambiare si può e si deve».

Sulla stessa lunghezza d'onda il capogruppo all'Ars, Angela Foti. «Non si può - dice - non guardare con speranza a questi segnali. La gente ha capito finalmente che il voto clientelare alla lunga non paga e assieme a noi vuole cambiare radicalmente direzione. Dimostreremo con i fatti che la fiducia che è riposta in noi è meritata».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X