Sabato, 30 Maggio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Salvini twitta in diretta da Bruxelles. Renzi: non è tempo di sciacalli
LA POLEMICA

Salvini twitta in diretta da Bruxelles. Renzi: non è tempo di sciacalli

ROMA.  "Scritte pacifiste coi gessetti colorati. Temo che per combattere l'Isis i gessetti colorati non bastino". A scriverlo su twitter è il leader della Lega Nord Matteo Salvini che ieri mattina è stato in giro per la capitale belga a descrivere sui suoi profili social la situazione nella capitale belga a seguito degli attentanti.

Poco prima il segretario del Carroccio aveva postato due foto della Grand Place ed il commento: "Deserta come mai vista, 4 militari armati e non più di dieci turisti", mentre meno di un'ora prima sui suoi profili era comparsa l'immagine di una serie di ambulanze parcheggiate davanti il Palazzo Reale e la scritta "ambulanze pronte ad intervenire. Ma quanto sangue innocente dovrà scorrere ancora".

Nel post precedente invece il leader della Lega aveva chiamato in causa Alfano e Renzi chiedendo "quanto siano sicure le metropolitane in Italia" facendosi fotografare all'ingresso di una fermata della metro della capitale belga ovviamente chiusa.

Sulla stessa linea di pensiero - come racconta l'Espresso -  si muove il vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri che sulla sua pagina Facebook mette insieme immigrati, clandestini e terroristi: "Uccidono in nome dell'Islam. In Europa, in Asia, in Africa. E intanto Renzi porta in Italia altri clandestini a migliaia. Mentre dovremmo espellere chi minaccia la nostra libertà. Dobbiamo ripulire i quartieri invasi da islamici. Prendono i nostri passaporti, lavorano nelle nostre città , come Salah e i suoi familiari a Bruxelles, e in cambio ci sterminano. Basta con la retorica dell'integrazione. Perquisizioni, arresti, espulsioni in Europa. Radere al suolo lo Stato islamico".

Non manca all'appello neppure Daniela Santanchè, deputata di Forza Italia. Attraverso il suo profilo twitter e a pochi secondi dalla notizia, lancia la domanda: "Terrorismo islamico?". Una prudenza forse derivata dalla figuraccia fatta ai tempi della tragedia dell'aereo Germanwings , causata da un pilota tedesco di cui la "pitonessa" chiese su twitter "di che origini fosse". Più tardi Santanchè ha invece attaccato l'amministrazione di Milano per la scelta di allestire un centro di accoglienza nelle aree Expo, definendola "una caserma dell'Isis nel centro di Milano".

"Chi fa polemiche non si rende conto che gli italiani e gli europei hanno l'esigenza di sentirsi parte di una comunità, non esiste in questo momento il colore dei partiti ma un paese da sostenere insieme. Non è tempo di sciacalli ma neanche di colombe". Ha risposto così Matteo Renzi, nella dichiarazione di ieri a Palazzo Chigi.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X