Venerdì, 04 Dicembre 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Simona Vicari: "Il governo lavora alla proroga per 5 mila precari in Sicilia"
SOTTOSEGRETARIO

Simona Vicari: "Il governo lavora alla proroga per 5 mila precari in Sicilia"

Lo afferma il sottosegretario allo Sviluppo Economico Simona Vicari in una nota, intervenendo sull'allarme lanciato da Anci-Sicilia sulla proroga ai contratti precari nei Comuni in dissesto

ROMA. «Il Governo si impegna a prorogare la norma che consente la prosecuzione dei contratti di lavoro dei precari negli 89 Comuni in dissesto, pre-dissesto e in piano di riequilibrio fino alla scadenza del 31 dicembre 2016». Lo afferma il sottosegretario allo Sviluppo Economico Simona Vicari in una nota, intervenendo sull'allarme lanciato da Anci-Sicilia sulla proroga ai contratti precari nei Comuni in dissesto.

«Tutelare i circa 5000 lavoratori precari siciliani che garantiscono il normale funzionamento della macchina
amministrativa dei Comuni - afferma - è sempre stata una priorità della componente siciliana all'interno del nostro Esecutivo».

"L'Anci Sicilia sostiene le ragioni della nuova protesta dei sindacati, ribadendo che non solo è necessario tutelare i lavoratori precari ma anche assicurare ai cittadini i servizi essenziali". Lo dice il presidente dell'Anci in Sicilia e sindaco di Palermo Leoluca Orlando commentando la nuova iniziativa di protesta che metteranno in atto nei prossimi giorni le sigle sindacali Fp Cgil-Cisl Fp-Uil Fpl. "La proroga di un solo anno dei precari degli enti locali è uno schiaffo alle istanze dei lavoratori avanzate da Fp Cgil-Cisl Fp-Uil Fpl - prosegue - per risolvere in via definitiva con la stabilizzazione nelle dotazioni organiche la ventennale storia del precariato siciliano".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X