Domenica, 23 Febbraio 2020
stampa
Dimensione testo

Politica

Home Politica Baccei: non si andrà all'esercizio provvisorio
REGIONE

Baccei: non si andrà all'esercizio provvisorio

PALERMO.  L'assessore regionale all'Economia, Alessandro Baccei, conferma il blocco della spesa per il 2015 "mentre saranno previste altre misure per limitare al massimo le minori entrate". La linea l'ha ribadita nel corso dell'audizione in commissione Bilancio dell'Ars sul Dpef 2016-2018. E rispetto alle dichiarazioni di ieri in aula del presidente dell'Ars Giovanni Ardizzone secondo cui "relisticamente la manovra finanziaria sarà approvata il 30 aprile 2016", Baccei ha detto che "non si andrà all'esercizio provvisorio che comporterebbe una serie di problemi che vogliamo evitare".

"Pensiamo di preparare un bilancio con le sole spese obbligatorie portando avanti intanto la negoziazione con lo Stato; l'impianto del bilancio sarà impostato sulla base di una norma pattizia nelle more dell'iter avviato della negoziazione". Le riforme piu' complicate, come quelle delle Ipab, degli Iacp e del settore agricolo, ha aggiunto Baccei, "non saranno incluse nella legge di stabilita', ma in percorsi paralleli, prevedendo nuova spesa sulla base di nuovi risparmi". "Mi rendo conto che si tratta di un lavoro faticoso per le commissioni e si creerà disagio sociale, ma non vedo alternative" ha concluso.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X