Lunedì, 09 Dicembre 2019
stampa
Dimensione testo
DA DITELO A RGS

Firetto: "Ad Agrigento boom di imprese e turismo, è finito il tempo delle visite mordi e fuggi"

La nascita di nuove attività commerciali e un aumento di strutture di Bed & Breakfast nel centro storico di Agrigento: sono queste alcune delle buone notizie raccontate ai microfoni di Ditelo a Rgs da Calogero Firetto, sindaco di Agrigento. Tra i numeri in crescita quelli che riguardano il turismo non più legato a visite «mordi e fuggi». Se n’è parlato ieri mattina durante la rubrica «Le buone notizie dal sindaco» (Tweet #sindaciebuonenotizie).

Il turismo segna numeri positivi ad Agrigento. Una inversione di tendenza rispetto al passato?

«Sì, registriamo flussi turistici in crescita. Questa è un'indicazione importante per noi. È il segno che abbiamo intrapreso una direzione diversa rispetto agli anni scorsi. Crescono i numeri ma, soprattutto, si diversifica la domanda. Abbiamo vissuto di un turismo spontaneo, di massa. Accanto a questo, adesso, c'è un turismo nuovo che guarda alla cultura, alla letteratura, si lega ai nomi di Pirandello, Sciascia e Camilleri e guarda anche alle bellezze naturalistiche come Punta Bianca e la Scala dei Turchi solo per fare qualche esempio».

DAL GIORNALE DI SICILIA DEL 30 SETTEMBRE 2015

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X